logo

  • Ultimo aggiornamento: Giovedì 10 Agosto 2017, 15:47.

Sostegno per l'inclusione attiva (SIA): ampliati i criteri di accesso

E' stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale 29 aprile 2017, n. 99 il D.M. 16 marzo 2017 (Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali di concerto con il Ministero dell’Economia e delle Finanze) che amplia per il 2017 i criteri di accesso, introdotti con il D.M. 26 maggio 2016, al programma  "Sostegno per l’inclusione attiva"(SIA),  nell'ottica di estendere la platea dei beneficiari.

La soglia di accesso relativa alla valutazione multidimensionale del bisogno (un punteggio che viene attribuito sulla base dei carichi familiari, della situazione economica e della situazione lavorativa) viene abbassata: per accedere al Sia basteranno 25 punti, fermo restando il requisito dell'ISEE che non deve superare 3.000 euro.

E' inoltre previsto un aumento di 80 euro per le famiglie composte esclusivamente da un genitore solo e da figli minorenni.

Viene infine innalzata da 600 a 900 euro mensili la soglia massima di  trattamenti economici percepiti compatibili qualora nel nucleo familaire siano presenti persone non autosufficienti.

 

Esprimi il tuo giudizio sul servizio


Negativo

Sufficiente

Positivo

 

cnipaxhtml10css wcag2AAProgetto conformità siti web PA di actainfoActainfo

Visitando il nostro sito Web l'utente accetta che stiamo usando i cookie per assicurare la migliore esperienza di navigazione.

Per saperne di piu'

Approvo
statistiche web