logo

  • Ultimo aggiornamento: Venerdì 31 Luglio 2020, 13:32.

Obbligo di comunicazione del rientro nel Comune di Alba Adriatica di cui all’Ordinanza del Presidente della Giunta Regionale n. 54 del 3 maggio 2020

Si avvisano tutte le persone che rientrano stabilmente o in ogni caso per più giorni nel territorio del Comune di Alba Adriatica che è fatto obbligo di segnalare immediatamente la propria presenza:

- alla Regione Abruzzo: in modalità telematica all’indirizzo https://www.regione.abruzzo.it/content/come-segnalare-il-proprio-ingresso-abruzzo ovvero al numero verde 800 595 459, nonché al proprio medico di medicina generale ove appartenenti al servizio sanitario della Regione Abruzzo

- al Comune di Alba Adriatica: tramite email all’indirizzo di posta elettronica Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Nella mail occorre indicare:

- Nome e cognome;
- Luogo e data di nascita;
- Codice Fiscale;
- Regione di provenienza;
- Data di rientro.

 

Inoltre, in base all’OPGR n. 54 del 03 maggio 2020, le persone che rientrano a qualsiasi titolo nel territorio regionale nei 15 giorni successivi all’emanazione dell’atto ovvero sino a diverso provvedimento, sono tenute:

- al monitoraggio giornaliero della propria temperatura corporea e a comunicare tempestivamente al Siesp territorialmente competente la eventuale temperatura superiore a 37.5, ai seguenti contatti telefonici:

  • ASL n. 4 Teramo 800 090 147
  • numero verde regionale 800 595 459

- al mantenimento del distanziamento sociale di almeno un metro e dell'uso della mascherina e dell'igiene delle mani, anche nelle aree pubbliche ed aperte al pubblico del territorio Regionale, nonché negli spazi chiusi e a livello domiciliare.

 

 

cnipaxhtml10css wcag2AAProgetto conformità siti web PA di actainfoActainfo